Come creare un e-commerce farmaceutico vincente – La piattaforma

In un momento di profonda trasformazione del mercato, sempre più farmacie scelgono di vendere online per cogliere le opportunità del digitale e continuare a crescere.

Nel 2016 è stato liberalizzato il commercio online di farmaci da banco e molti hanno fin da subito presidiato il nuovo canale.

Nel corso del 2021, il Ministero della Salute ha autorizzato 289 farmacie e parafarmacie alla vendita online di SOP e OTC: si tratta del dato annuale più alto in assoluto, che supera anche il 2020, anno in cui la pandemia ha catalizzato la trasformazione digitale del comparto.

Secondo i dati del Ministero della Salute, nel primo trimestre del 2022 già 70 attività hanno richiesto l’autorizzazione per vendere online farmaci SOP e OTC.

Il record del 2021 e l’ottima apertura del 2022 confermano che l’e-commerce è la direzione verso cui sta puntando il comparto e non una soluzione di breve periodo dettata dalla pandemia.

L’e-commerce rappresenta quindi l’evoluzione, ormai obbligatoria, per conquistare un vantaggio competitivo sul mercato.

Ma come deve essere un e-commerce di successo per le farmacie? Quali caratteristiche deve avere?

Non stiamo parlando di un semplice sito web con il quale si stabilisce una presenza online ma di un negozio on line che deve porsi l’obiettivo di incanalare il traffico on line verso il punto vendita fisico e di creare nuove opportunità di vendita.

Scopriamo quindi come un e-commerce farmaceutico può raggiungere questi obiettivi.

Per realizzare un e-commerce vincente dobbiamo analizzare aspetti che riguardano la piattaforma e aspetti che riguardano le strategie di marketing.

In questo articolo ci concentreremo sulle caratteristiche di una piattaforma di successo.

Anzitutto la presenza online permette di intercettare tutti quegli utenti che cercano online informazioni su attività vicino a sé, come orari di apertura e distanza, così da creare traffico dall’online all’offline. Un cliente su cinque prima cerca le attività vicino a sé che soddisfano il suo bisogno e poi le confronta, prendendo poi la sua decisione. Quindi è importante che il sito web valorizzi la farmacia, fornisca informazioni chiare e precise, presentando i suoi punti forti ai clienti e distinguendosi dai concorrenti.

Un aspetto fondamentale è l’utilizzo del sito web come piattaforma per acquistare prodotti e servizi, cosicché il cliente sappia già la loro disponibilità e abbia la garanzia di soddisfare il suo bisogno, quando vuole e senza attese. Noi consigliamo Magento2 per il tuo e-commerce farmacia

Oltre ai prodotti e ai servizi che può offrire, la farmacia è anche un punto di riferimento per il cittadino che vuole prendersi cura della sua salute e il sito web può valorizzare l’attività anche sotto questo punto di vista.

A tal proposito un ottimo strumento per creare un dialogo con il cittadino e fidelizzare i propri clienti è rappresentato dal blog con il quale il farmacista può condividere la sua conoscenza, fornendo ai suoi lettori utili informazioni e contemporaneamente potenziando la sua presenza sui motori di ricerca (articoli ben scritti possono intercettare le ricerche degli utenti e ricollegarle al proprio sito), indirizzando i clienti verso i prodotti e i servizi offerti dalla farmacia, e consolidando la sua autorità e reputazione.

Il sito web per la farmacia diventa anche una piattaforma per pubblicizzare gli eventi della farmacia, aumentando il traffico generato in queste occasioni grazie alla risonanza online.

Affinchè una piattaforma e-commerce farmaceutica sia vincente, è fondamentale che sia dotata di tecnologie che automaticamente identificano scostamenti dagli obiettivi di marginalità, segnalano variazioni nei listini di acquisto dei grossisti, monitorano variazioni dei prodotti più richiesti, restituiscono criteri di determinazione del prezzo di vendita e infine definiscono budget aggiornato in tempo reale.

Altrettanto importante è la user experience, la usabilità e facilità di navigazione da diversi dispositivi ovvero l’esperienza dell’utente all’interno di un sito. Più questa è veloce e intuitiva, più il cliente è soddisfatto. Per capire l’importanza dell’user experience di un sito e-commerce bastano questi semplici numeri: secondo una ricerca di Netcomm nel 2020 i consumatori online sono aumentati di circa 2 milioni e circa il 56% degli acquisti è avvenuto da mobile. Scegliere una piattaforma adatta per l’e-commerce farmacia è fondamentale. La farmacia digitale necessita di una presenza online precisa, con alcuni punti cardine che favoriscano la navigazione rapida e intuitiva dei clienti. Un errore da non fare è scegliere una piattaforma che non sia pensata per questo tipo di attività. L’e-commerce farmacia deve essere semplice per l’utente e facilmente personalizzabile dal farmacista, oltre che ottimizzato al meglio per il mobile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *